CORSO DI ADDETTO AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (ASPP) - 76 ORE - VICENZA

CORSO
IN AULA

€ 1700,00 + IVA
Richiedi info Iscriviti subito
18 novembre 2019
09.00 - 13.00 / 14.00 -18.00
76 ORE
6
10 lezioni

Destinatari

Corso rivolto agli addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP). Le figure designate, hanno la funzione di supportare il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione(RSPP), nelle attività di sicurezza aziendale, conformemente a quanto riportato all'art.33 del D.Lgs 81/2008 e secondo l' Accordo Stato Regioni del 7/7/16. 

Obiettivi

Scopo del corso è quello di formare la figura di Addetto al Servizio di Protezione e prevenzione, sulla normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro, sulle modalità tecniche di valutazione dei rischi e sulle misure di prevenzione e protezione specifiche.

Programma

Il corso della durata di 76 ore, si articola nei seguenti moduli:

MODULO A ( 28 ORE )

  • D.Lgs. 81/2008 - Testo Unico sulla Sicurezza e sue ss.mm.ii.;
  • Approfondimento Giuridico – Normativo;
  • Formazione sulla sicurezza;
  • I modelli di organizzazione e di gestione.
  • La vigilanza e gli addetti al servizio di prevenzione e protezione;
  • La responsabilità amministrativa civile e penale dei soggetti giuridici;
  • Sistemi di Gestione e processi organizzativi;
  • Il Decreto Legislativo 231/01;
  • Lo statuto dei lavoratori;
  • Assicurazione contro gli infortuni;
  • Il quadro giuridico europeo; Sistemi di gestione, processi organizzativi e norme UNI e CEI;
  • La legislazione relativa a particolari categorie di lavoro;
  • Lavoratrici in gravidanza;
  • Introduzione alla prevenzione incendi;
  • Il sistema legislativo e i soggetti del sistema di prevenzione aziendale;
  • Competenze relazionali e conoscenza della realtà aziendale;
  • Il sistema di vigilanza e assistenza; I principali soggetti del sistema;
  • Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza;
  • La gestione delle emergenze;
  • Individuazione dei rischi;
  • Principi comuni;
  • I criteri degli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
  • Infortuni mancati e dispositivi di protezione;
  • Fattori di rischio e relative misure di prevenzione;
  • Rischi, incidenti e infortuni mancati;
  • I near miss;
  • Sistemi di Gestione e processi organizzativi;
  • Il DUVRI;
  • Segnaletica di Salute e Sicurezza sul Luogo di Lavoro;
  • I luoghi di lavoro;
  • Uso delle attrezzature di lavoro e DPI;
  • Movimentazione Manuale dei Carichi;
  • Rischio videoterminali;
  • Agenti fisici;
  • Sostanze pericolose;
  • Emergenza Sismica;
  • La sorveglianza sanitaria.

MODULO B (48 ORE)

  • La Movimentazione manuale dei carichi;
  • Il D.Lgs. 81/08 e la movimentazione manuale dei carichi: la norma UNI ISO 11228-1 e il metodo NIOSH;
  • Esercitazione sulla valutazione del rischio MMC: sollevamento e trasporto;
  • Il rischio derivante dalle operazioni di traino-spinta: la norma UNI ISO 11228-2;
  • Gli strumenti per la misurazione delle forze: il dinamometro;
  • Il rischio derivante dai movimenti ripetuti: la norma UNI ISO 11228-3;
  • Movimentazione di bassi carichi ad alta frequenza e la check list OCRA;
  • Esercitazioni sulla valutazione dei rischio da movimentazione manuale dei carichi: traino spinta e movimenti ripetitivi;
  • La valutazione dei rischi: principi e metodologia;
  • Come elaborare il documento di valutazione dei rischi;
  • Norme e tecniche per la valutazione dei rischi: UNI 11230 e BS 18004;
  • Esercitazioni e studio di casi specifici;
  • Ambienti e luoghi di lavoro: caratteristiche, microclima, illuminazione;
  • L’ergonomia del posto di lavoro;
  • Esercitazioni sulla valutazione dei rischi in ambienti di lavoro;
  • Le attrezzature munite di videoterminale;
  • Il rischio da stress lavoro correlato;
  • Fenomeni di mobbing e burn out;
  • Rischio rumore e vibrazioni: D.Lgs. 81/08 e norme tecniche di riferimento per la valutazione e l’individuazione delle misure di sicurezza;
  • Il rischio da campi elettromagnetici e il D.Lgs. 81/08: i livelli di esposizione e gli obblighi previsti;
  • Il rischio da radiazioni ottiche artificiali e il D.Lgs. 81/08:  i livelli di esposizione e gli obblighi previsti;
  • Rischio incendio: come valutarlo e determinare le misure di sicurezza;
  • Panoramica sulla normativa antincendio;
  • La gestione delle emergenze;
  • Il rischio esplosione: cenni sulla classificazione delle aree e delle norme tecniche di riferimento;
  • La valutazione del rischio esplosione e l'identificazione delle misure di sicurezza;
  • Le direttive ATEX;
  • Rischi infortunistici connessi con le attrezzature e le macchine;
  • Il rischio elettrico: gestione e modalità di lavoro. Dal D.Lgs. 81/08 alle norme tecniche CEI EN 50110 e CEI 11-27;
  • Gli impianti elettrici: caratteristiche e modalità di verifica e manutenzione;
  • Il rischio da scariche atmosferiche: come valutarlo;
  • La movimentazione delle merci: mezzi di trasporto, apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci;
  • Il rischio chimico, mutageno e cancerogeno: approfondimenti sugli obblighi di legge e sulle metodologie di valutazione applicabili;
  • Il rischio amianto;
  • Il rischio da agenti biologici: obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08;
  • Lavori in quota: il rischio di caduta dall’alto. Obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08 e norme tecniche di riferimento per la valutazione e l’individuazione delle norme di sicurezza nei lavori in quota;
  • Lavori in ambienti confinati: le linee guida di riferimento per la sicurezza;
  • Il D.P.R. 177/11 sulla qualificazione delle imprese operanti in ambienti confinati;
  • Come certificare i requisiti delle imprese operanti in ambienti confinati;
  • Rischio connesso con le attività su strada;
  • La gestione dei rifiuti;
  • Rischi connessi con l'assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcool;
  • Introduzione all'organizzazione dei processi produttivi ed ai rischi connessi con l'organizzazione del lavoro;
  • La gestione della manutenzione degli impianti, delle attrezzature e degli ambienti di lavoro;
  • I lavori in appalto e i rischi interferenti: DUVRI;
  • Gli audit come strumento di verifica e controllo: esempi;
  • Esercitazione sulla valutazione e gestione rischi interferenti;
  • Dispositivi di protezione Individuale (DPI): requisiti e scelta.

Docenti

I docenti possiedono i requisiti richiesti per svolgere corsi in materia di sicurezza e attrezzature di lavoro secondo il Testo Unico 81/2008 e successive modifiche.

Informazioni

Penta Formazione

Tel: 0444.520660

E-mail: info@pentaformazione.it

Skype: penta.formazione


Ci riserviamo il diritto di posticipare la data di partenza del corso nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo di iscritti.

Prezzo del corso in aula

€ 1700,00 + IVA

Sedi del corso

Penta Formazione - Creazzo
Str. Padana Verso Verona, 16, 36051 Creazzo VI, Italia
vedi mappa

Staff del corso

Arianna

Arianna Responsabile

Altri utenti hanno scelto questi corsi

Corso di aggiornamento sicurezza per Preposti - VICENZA

Corso di aggiornamento sicurezza per Preposti - VICENZA

Aggiornamento sicurezza per preposti secondo l'art. 37 del D.Lgs. 81/08.

Dettagli corso
Corso di formazione sicurezza per Preposti - VICENZA

Corso di formazione sicurezza per Preposti - VICENZA

Il corso rappresenta il percorso di formazione obbligatoria ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato…

Dettagli corso
Corso formazione Antincendio - Rischio basso VICENZA

Corso formazione Antincendio - Rischio basso VICENZA

Per il D.Lgs.81/2008 e il D.M.10/03/98 sulla sicurezza, le attività economiche devono prevenire rischi di incendio e saper gestire le emergenze.

Dettagli corso
Corso aggiornamento antincendio - rischio basso VICENZA

Corso aggiornamento antincendio - rischio basso VICENZA

Per il D.Lgs.81/2008 e il D.M.10/03/98 sulla sicurezza, le attività economiche devono prevenire rischi di incendio e saper gestire le emergenze.

Dettagli corso